#PrecedentiBianconeri

Sampdoria-Juventus: presentazione e statistiche

PREFAZIONE – In attesa di delinearsi mercoledì il nostro destino europeo, oggi pomeriggio ci si presenta un’altra gara in cui possiamo consolidare il nostro destino europeo per la prossima stagione: al Ferraris, per l’anticipo della 29ma giornata, decima del girone di ritorno, siamo ospiti della Sampdoria di Marco Giampaolo, attualmente 15ma con 26 punti insieme allo Spezia, e reduce dal ko di Udine sabato scorso. All’andata, giocata al sesto turno il 26 settembre 2021, successo per 3-2. Recente anche il 4-1 casalingo negli ottavi di Coppa Italia, il 18 gennaio scorso. Ore 18, diretta Dazn Arbitro: Valeri di Roma 1 Assistenti: Di Vuolo – Bottegoni IV: Cosso VAR: Aureliano AVAR: De Meo

Locatelli festeggia il suo primo gol in bianconero nella gara d’andata

I CONVOCATI

Solita emergenza, a cui si aggiunge la squalifica di Bernardeschi. Recupera De Sciglio, ancora fuori Dybala. Prima convocazione in campionato per Stramaccioni.

I convocati di Giampaolo

Fuori lo squalificato Murru, ed in attacco mancano Gabbiadini e Damsgaard. Grande ritorno della Formica Atomica Giovinco.

I PRECEDENTI – Sono 63 i precedenti in casa della Sampdoria in serie A, col bilancio di 24 successi (ultimo il 2-0 del 30 gennaio 2021), 18 pari (ultimo lo 0-0 del 23 gennaio 2011) e 24 successi blucerchiati (ultimo il 2-0 del 26 maggio 2019), 77 gol fatti e 73 subìti. Cinque i precedenti alla decima di ritorno, con un solo successo (1-0 esterno il 19 marzo 2017, deciso da Cuadrado), 3 pari (ultimo lo 0-0 esterno del 4 marzo 1990) ed un successo dei padroni di casa (1-0 il 21 marzo 2010)

LA JUVE IN QUESTA DATA – Dopo tre anni si torna in campo il 12 marzo, da quell’indimenticabile 3-0 all’Atletico Madrid negli ottavi di Champions. Nel 2011 2-2 a Cesena nell’utima di sabato, nel 2006 0-0 interno col Milan, nel 2003 altro leggendario 3-2 al Deportivo in Champions, nel 2002 ko per 3-1 in casa del Bayer Leverkusen sempre in Champions, nel 2000 2-0 a Piacenza. Nessuna sfida con la Sampdoria. Su 19 gare, 12 successi, 4 pari e 3 sconfitte.

GLI EX – Diversi nella Sampdoria: In porta Audero, a centrocampo troviamo Ekdal, Candreva e Rincon, arrivato quest’ultimo nel mercato di gennaio. In attacco Quagliarella, Gabbiadini (assente, anche se per poco) e l’ultimo arrivo Giovinco, con noi prima nel 2005-2007, poi nel biennio 2008-2010, poi dal 2012 al gennaio 2015, vincendo due scudetti, una Coppa Italia e due supercoppe italiane, oltre al campionato di serie B. Anche Magnani fu bianconero per poco.

Giovinco sabato scorso ad Udine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...