#PrecedentiBianconeri

Fiorentina-Juventus Coppa Italia Frecciarossa: presentazione e statistiche

PRESENTAZIONE – La vittoria di sabato nella vicina Empoli ha ridato entusiasmo all’ambiente anche in chiave zone alte, nonostante le tante defezioni. Stasera però si gioca una competizione diversa, la Coppa Italia, in cui si scende in campo per l’andata delle semifinali in casa della Fiorentina, reduce dal passaggio del turno dopo la vittoria in casa dell’Atalanta, ma sconfitta sabato a Reggio Emilia dal Sassuolo all’ultimo minuto. Ambiente che sarà caricato molto visto il ritorno di Vlahovic da avversario, e la sfida polacca Piatek-Szczesny (a meno che non tocchi a Perin). Ma sarà semplicemente una gara d’andata, nell’unico turno in cui vale ancora la regola del gol in trasferta (dalla prossima stagione sarà abolito anche questa regola), quindi segnare stasera sarà importante, in attesa della gara di ritorno che però sarà solo tra 50 giorni circa, fissata per il 20 aprile. Arbitro: Ore 21, diretta Canale 5 Arbitro: Guida di Torre Annunziata Assistenti: Carbone – Lo Cicero IV: Marinelli VAR: Di Paolo AVAR: Ranghetti

I CONVOCATI –

Le defezioni sono tante, con un centrocampo ridotto all’osso, dopo l’infortunio anche di Zakaria. Così ecco convocare un giovane per reparto: Stramaccioni in difesa, Miretti a centrocampo e Soulè in attacco.

Vincenzo Italiano avrà tutti gli effettivi disponibili:

I PRECEDENTI – Sono otto i precedenti a Firenze in Coppa Italia, con un solo successo bianconero, lo storico 3-0 del ritorno delle semifinali il 7 aprile 2015, tre pareggi (ultimo il 2-2 dell’andata ottavi, il 1°dicembre 2015) e 4 successi viola (ultimo l’1-0 del 4 settembre 1985, girone eliminatorio). Nelle semifinali c’è il precedente dell’edizione 2014/15, con successo viola all’andata a Torino, poi ribaltato a Firenze.

L’esultanza di Leo Bonucci, autore di uno dei tre gol bianconeri nello storico 3-0 a Firenze del 2015.

LA JUVE IN QUESTA DATA – Secondo anno di fila in campo il 2 marzo, dopo il 3-0 allo Spezia della scorsa stagione in campionato. Nel 2016 l’ultima in Coppa Italia, con ko in casa dell’Inter per 3-0, poi con successo ai rigori. Nel 2015 1-1 in casa della Roma, nel 2014 2-0 in casa del Milan, nel 2003 3-0 interno all’Inter, nel 2000 1-0 interno al Celta Vigo in Coppa UEFA, nel 1996 5-0 a Padova. Due le sfide con i viola: nel 2008 ko interno per 3-2, nel 1952 successo per 4-0 in casa, sempre in campionato. Su 22 gare, 14 vittorie, 5 pari e 3 sconfitte.

GLI EX – Grandi ex nelle file bianconere; naturalmente Vlahovic, oltre che a Cuadrado. Assenti Chiellini e purtroppo, Chiesa.

Cuadrado decide nel finale la sfida di campionato del 6 novembre scorso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...