#PrecedentiBianconeri

Juventus-Sampdoria Coppa Italia Frecciarossa. Presentazione e statistiche

PREFAZIONE – Dopo aver ritrovato una certa continuità in campionato, in attesa della trasferta del Meazza col Milan, la Juve stasera fa il suo esordio nella coppa nazionale, di cui è detentrice, affrontando allo Stadium la Sampdoria , sulla cui panchina è appena tornato Giampaolo, anche se a guidare stasera i blucerchiati ci sarà Felice Tufano, in attesa dell’arrivo del Maestro. I bucerchiati, che hanno perso finora tutte le gare ufficiali disputate nel 2022, hanno eliminato due piemontesi nei turni precedenti: Alessandria e Torino. In caso di successo si affronterà, sempre in casa, la vincente di Sassuolo-Cagliari, in programma domani pomeriggio, il 9 febbraio. Ore 21, diretta Canale 5 Arbitro: Fourneau di Roma 1 Assistenti: Lombardo – Pagnotta IV: Santoro VAR: Nasca AVAR: Tegoni

I CONVOCATI-

Non dovrebbe esserci Allegri, per via di un’espulsione rimediata a Bergamo nel gennaio 2019 e non più scontata, e Kean, squalificato in Coppa d’Inghilterra. Fuori anche De Ligt, ammonito nell’ultima finale ed era diffidato. Bonucci dovrebbe tornare a febbraio.

Questi gli uomini portati da Felice Tufano

Non ci sarà il portiere titolare Audero, mancheranno anche Chabot, Colley, Yoshida, Ekdal, Verre, Damsgaard e Quagliarella. Ci sono i neo acquisti Conti, Rincon e Magnani.

I PRECEDENTI – Sono 5 i precedenti interni con la Sampdoria, tutti vinti: l’ultimo il 5-2 agli ottavi di ritorno, il 12 dicembre 2001. Agli ottavi anche la sfida del 4 novembre 1959, conclusa con un pirotecnico 5-4. In questa stagione la sfida in campionato, il 26 settembre scorso, si è conclusa col successo per 3-2.

LA JUVE IN QUESTA DATA – Si torna in campo il 18 gennaio dopo 7 anni: nel 2015 successo sul Verona per 4-0 in campionato. L’anno prima sfida proprio contro i blucerchiati in casa, e successo interno per 4-2. Nel 2009 1-1 in casa Lazio, nel 2006 1-1 in casa Chievo, nel 2004 4-2 interno al Siena, nel 1998 3-1 a Bologna. Non ci sono sfide in Coppa Italia. Su 16 gare, 11 vittorie, 4 pari ed una sconfitta.

GLI EX – Molti gli ex bianconeri nella Sampdoria: il portiere Audero, Albin Ekdal e Fabio Quagliarella sono assenti. Ci saranno Dragusin, in prestito dalla Juve, Candreva e l’ultimo aggiunto, Rincon. C’è anche Gabbiadini, bianconero per poco. Nessun ex doriano nella Juve.

Bonucci fa centro su rigore nella sfida del 26 settembre scorso, vinta per 3-2.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...