#CheAriaTira

COLPA DELLE FAVOLE, ALVARO

Ciao Alvaro tu non mi conosci, io invece ti conosco benissimo, ti ho conosciuto bene l’estate di 7 anni fa quando avevi più o meno la mia attuale età, io ero un bimbo di poco più di 12 anni.
Un bambino che hai fatto sognare, nei giorni in cui mi sentivo triste mi bastava guardare un tuo video su YouTube per sentirmi meglio.
Nella notte di Madrid mi hai fatto provare un’emozione che ancora oggi non riesco a spiegare, si perché quel giorno ho guardato in faccia i miei amici e con il viso innocente da bambino dissi “ Voglio essere come Morata”.
In questi anni le cose non sono andate come tutti pensavamo, oggi come quando ero bimbo sei un giocatore della Juve, l’anno scorso l’inizio di stagione con Mr.Pirlo sembrava promettente ma il finale ha un po’ deluso tutti perfino me che ti ho sempre ammirato, Federer tempo fa disse “I grandi ci sono in ogni epoca ma in questi particolari anni chi ha portato a casa la maggior parte dei trofei lo ha fatto in modo straordinario. Non si lascia il segno solo con i successi”, e proprio tu non essendo un fenomeno e con tanti fallimenti indesiderati hai lasciato un segno in me. L’anno sotto Allegri è iniziato male, certo non sei mai stato un bomber puro, ma le prestazioni altalenanti hanno aperto tante bocche, creando quel malcontento che ti ha segnato negli anni scorsi.
Barcelona in questi giorni sembrava la destinazione perfetta per te, con una imminente cessione non si lascerebbero tanti goal ma si perderebbe una una fase offensiva che i vari attaccanti in saldo farebbero fatica a darci.
Perché anche quel pizzico di juventinità che a molti è mancata andrebbe distrutta, quella juventinità che in questi anni abbiamo perso e che ci ha tolto lo smalto che avevamo acquistato nei nove anni precedenti.
Dunque Alvaro ricordati sempre di portare nel tuo bagaglio un pezzo di d’orgoglio bianconero, un pezzo di storia juventina, perché per ogni cento occhi indiscreti ci saranno cento mani pronte ad applaudirti.

DEMETRIO NICOLÓ

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...