Lavagna Tattica

Lavagna Tattica: il Bologna di Mihajlović

Ultima trasferta di campionato del 2021 per la nostra Juventus che nel tardo pomeriggio di oggi sarà di scena allo stadio Dall’Ara contro il Bologna di Siniša Mihajlović. Il tecnico serbo non dovrebbe riservare sorprese tattiche e sceglierà ancora una volta il 3-4-2-1.

Fase di possesso

In questa fase i giocatori felsinei iniziano a palleggiare dal basso dai tre centrali difensivi che cercano di servire uno dei due mediani o l’esterno di riferimento per sviluppare la propria azione. I due esterni offensivi che salvo sorprese dell’ultim’ora saranno ancora Soriano e Barrow, allargandosi favoriscono la giocata in verticale verso Marko Arnautović vero punto di riferimento dell’attacco felsineo. Inoltre l’abbassamento del centravanti austriaco verso il portatore di palla, tende a creare lo spazio per l’inserimento senza palla dei compagni di squadra oppure allargandosi sull’esterno, può favorire il movimento di uno due esterni offensivi.

Fase di non possesso

In fase difensiva il Bologna si dispone con un 5-4-1 attuando un pressing collettivo in ogni zona del campo per cercare di riconquistare il pallone e tutto ciò si abbina ad una corta distanza tra i reparti. L’intensità è uno dei marchi di fabbrica degli uomini di Mihajlović ma il conseguente dispendio energetico rappresenta, inevitabilmente, uno dei loro aspetti negativi rendendoli piuttosto vulnerabili quando l’avversario con una buona qualità di palleggio, riesce ad arginare il loro pressing trovando spazi per puntare la linea difensiva felsinea.

Conclusioni

Come ha fatto intendere ieri in conferenza stampa, mister Allegri ha ancora qualche dubbio di formazione: uno di questi è legato alla posizione di Cuadrado che potrebbe essere di nuovo arretrato in difesa con Pellegrini che dovrebbe partire di nuovo titolare dal lato opposto; a centrocampo potrebbe rientrare McKennie dall’inizio con Locatelli che dovrebbe essere confermato nonostante qualche problema gastro-intestinale avuto in settimana; in avanti invece vista l’assenza di Dybala, uno tra Kean e Kaio Jorge giocherà titolare al fianco di Morata.

Salvatore Amato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...