Lavagna Tattica

Lavagna Tattica: la Lazio di Sarri

Prima trasferta romana stagionale per la nostra Juventus che nel tardo pomeriggio sarà di scena all’Olimpico contro i padroni di casa della Lazio. Maurizio Sarri confermerà come sistema di gioco il 4-3-3 che in fase di non possesso diventerà un 4-5-1 o 4-1-4-1 che dir si voglia.

Fase di possesso

Quando viene pressata, la Lazio prova ad uscire con un fraseggio tra i due centrali e Reina con l’aiuto anche del mediano sempre palla a terra. In caso contrario i centrali portano su la palla e la squadra guadagnando così metri grazie anche all’appoggio dei terzini, che solo in quel momento, cercano di trovare con passaggi verticali i due interni di centrocampo che nel frattempo con un movimento d’incontro chiedono palla per poi scaricare o agli esterni alti o cercano l’imbucata in profondità per la punta che non sarà capitan Immobile, recuperato in extremis ma non sarà rischiato, bensì Pedro che ha già messo a segno 4 gol in campionato.

Fase di non possesso

In questa fase la formazione biancoceleste si posiziona con un 4-5-1 con i due esterni offensivi che si abbassano sulla linea di centrocampo e inizialmente, attua un pressing votato all’andare in avanti. Quando il pressing non risulta efficace, la Lazio può abbassarsi fino alla propria area di rigore lasciando poco spazio tra le due linee di difesa e centrocampo, con la linea arretrata a 4 molto stretta che rappresenta uno dei marchi di fabbrica dell’allenatore toscano.

Conclusioni

Viste le indisponibilità saranno ben pochi i dubbi di formazione per mister Allegri che si affiderà, salvo clamorosi colpi di scena, alla coppia d’attacco formata da Chiesa-Morata mentre sarà Rabiot ad affiancare McKennie e Locatelli in mezzo al campo con Cuadrado sulla fascia destra. L’unica novità potrebbe riguardare Alex Sandro che dopo i match disputati con la nazionale brasiliana, potrebbe lasciare spazio a Luca Pellegrini.

Salvatore Amato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...