#PrecedentiBianconeri

Juventus-Fiorentina: presentazione e statistiche

PREFAZIONE – Passate le soddisfazioni europee, si torna alle “pene” del campionato, che ci vede in un’anonima situazione di centro classifica dopo le ultime due sconfitte contro Sassuolo e Verona, anche se la vetta, a -16, appare irraggiungibile, la zona Champions è ancora a soli 4 punti. Oggi alle 18, nell’anticipo del dodicesimo turno, ultimo prima della sosta di novembre, arriva la Fiorentina di Vincenzo Italiano, che, grazie al successo sullo Spezia di domenica scorsa, è balzato avanti di tre punti, a quota 18, al quinto posto. Sperando che l’affermazione di martedì in Champions ci dia lo spirito necessario per affrontare al meglio anche la gara contro i viola. Ore 18, diretta Dazn Arbitro: SOZZA di Seregno Assistenti: ALASSIO – MONDIN IV: MASSIMI VAR: DI PAOLO AVAR: BACCINI

I CONVOCATI

Resta fuori Szczesny, a causa di una contusione al costato. Ancora fuori De Sciglio e Kean per infortunio, recupera Ramsey.

I convocati di Italiano:

Fuori Nico Gonzales, positivo al Covid, e gli infortunati Dragowski e Pulgar. Fuori anche Kokorin. Curioso come entrambi i portieri polacchi siano fuori.

I PRECEDENTI – Sono 82 i precedenti interni contro la Fiorentina in serie A: bilancio di 55 vittorie (ultima il 3-0 del 2 febbraio 2020), 20 pari (ultimo l’1-1 del 27 novembre 2010) e 7 successi viola (ultimo il terrificante 0-3 del 22 dicembre 2020, che ha interrotto una serie di 9 successi nostri), 172 gol fatti e 70 subìti. Sono 4 i precedenti con i viola al 12mo turno: due successi (1-0 il 1° dicembre 1985 e 3-2 il 4 dicembre 1994), un pari (0-0 interno il 16 dicembre 1984) ed un successo viola (2-0 a Firenze il 6 dicembre 1992)

L’immagine simbolo della disfatta del 22 dicembre 2020.

LA JUVE IN QUESTA DATA – Dopo 2 anni si torna in campo il 6 novembre: nel 2019 il successo in casa della Lokomotiv Mosca (2-1) in Champions. Nel 2016 2-1 in casa del Chievo, nel 2006 1-1 a Napoli in serie B, nel 2005 3-0 interno al Livorno, nel 2004 ko per 2-1 in casa della Reggina,nell’ultima di sabato, nel 2002 1-0 a Piacenza, nel 1996 2-1 alla Nocerina in Coppa Italia. In 20 gare, 12 vittorie, 6 pari e 2 sconfitte.

GLI EX – Quattro ex viola nella file bianconere: Federico Chiesa e Federico Bernardeschi i più recenti ed indimenticati, poi Juan Cuadrado, per un triennio a Firenze dal 2012 al 2015, e Giorgio Chiellini, viola nella sola stagione 2004-2005. Nessun ex bianconero tra i viola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...