#J-enemies

Uefa Champions League- 3ᵅ giornata

Girone A

Paris Saint Germain-RB Lipsia 3-2

La sblocca dopo pochi minuti il PSG col primo gol stagionale in Champions di Mbappe.

Al 28′ il gol dell’ex Milan André Silva si assist di Angeliño. Al 57′ Mukiele la ribalta a sorpresa di nuovo su assist dello spagnolo. Al 67′ pareggia Lionel Messi che trova il secondo gol consecutivo in Champions League. 74′ rigore procurato da Mbappe, Messi fa il cucchiaio ‘alla Totti’. Potrebbe far doppietta anche Mbappe, anche lui su rigore, ma calcio alto nei minuti di recupero.

Club Brugge-Manchester City 1-5

Il City di Guardiola passeggia in Belgio con un super Mahrez, Cancelo, Walker e il giovane Palmer.

Situazione del girone che sembra delineata, con Psg e City in testa (rispettivamente 7 e 6 punti) col Brugge che proverà a insediare al ritorno (4 punti). Sembra fuori dai giochi il Lipsia anche per come sono arrivate le sconfitte.

Girone B

Porto-Milan 1-0

Nel primo tempo il Porto ha le occasioni migliori, con un palo e un paio di tiri fuori di poco. Il secondo tempo rinizia come il primo, con i portoghesi vicinissimi al vantaggio con Taremi. Al 65′ arriva il gol meritato di Luis Diaz, su una situazione però dubbia. Ibra entra e viene graziato su un potenziale rosso, ma in Portogallo vince meritatamente la squadra di casa. Tre sconfitte in tre partite del Milan.

Atletico Madrid-Liverpool 2-3

Nel primo 35 minuti arrivano tre gol. Due dei Reds con il solito Salah e Keita, ma risponde Griezmann (doppietta) aiutato da un ottimo Joao Felix e dal supporto di un bellissimo Wanda Metropolitano. Il francese non si fa mancare nulla e al 54′ si fa buttare fuori con rosso diretto. Un rigore quanto meno dubbio si Salah porta nuovamente un vantaggio gli inglesi. Ma non è finita, arriva un rigore anche per gli uomini di Simeone, che però viene annullato dal VAR.

Liverpool che conduce a punteggio pieno, Atletico e Porto a 4, Milan a zero punti, ma c’è ancora un barlume di speranza per i rossoneri.

Girone C

Ajax-Borussia Dortmund 4-0

Ajax scatenato che trova nel primo tempo due gol (Autogol di Reus e Blind) ed un palo. A inizio secondo tempi Halaand entra in partite e “spacca” la traversa. Il brasiliano Antony fa 3-0. E il 4-0 è servito dall’attesissimo Haller.

Besiktas- Sporting Lisbona 1-4

Il Besiktas cade rovinosamente in casa contro lo Sporting. Poco da fare per Pjanic e Co, con un risultato Severo.

Ajax 9, Borussia 6, Sporting Lisbona 3, Besiktas 0.

Girone D

Inter-Sheriff 3-1

L’Inter passa in vantaggio al 34′ con un gol di Dzeko da corner con u bel piatto, poco dopo un miracolo del portiere su punizione di Di Marco. Al 51′ pareggio dello Sheriff con una bella punizione da fuori area su cui Handanovic può poco. Arturo Vidal sigla il 2-1 al 58′. Al 67′ De Vrji firma il terzo gol su calcio d’angolo. L’Inter va vicina più volte al 4-1, anche con la traversa, ma finisce così.

Shaktar Donetsk- Real Madrid 0-5

Partita dura per il Real che fatica a sbloccarla, e allora ci pensa lo Shaktar, con un autogol davvero particolare, un pallonetto in scivolata del capitano degli ucraini da fuori area beffa il portiere di De Zerbi. Nel secondo tempo è show tutto brasiliano, doppietta e assist di Vinicius, e gol di Rodrigo. La chiude il solito Benzema.

L’Inter a 4 punti insegue Sheriff e Real Madrid a 6. La qualificazione si giocherà probabilmente in casa dei Moldavi.

Gruppo E

Benfica-Bayern Monaco 0-4

Primo tempo con tante occasioni anche per il Benfica ma il gol non arriva. Nel secondo tempo continuano ad arrivare occasioni per entrambe, ma al 70′ Sanè la sblocca con una bella punizione, ed inizia lo show del Bayern. L’autogol di Everton fa 2-0, Lewandowski fa il terzo da cinquanta centimetri, e Sanè dopo averla aperta la chiude. Risultato pesante.

Barcellona-Dinamo Kiev 1-0

Un Barcellona non brillante trova la prima vittoria del girone in Champions League con una prestazione di luci ed ombre contro i russi della Dinamo Kiev. La risolve Piqué al 36’.

Bayern Monaco 9, Benfica 6, Barcellona 3, Dinamo Kiev 0.

Gruppo F

Manchester United-Atalanta 3-2

L’Atalanta passa all’Old Trafford con Pasalic su assist di Zappacosta. Demiral al 28′ fa due a zero su angolo. Nonostante ciò, due occasioni nitide per gli inglesi, anche con una traversa all’ultimo minuto. Il secondo tempo però è tutt’altra partita. Rashford al 53′ la riapre, Maguire la pareggia, e alla fine il solito, sempre decisivo Cristiano Ronaldo ribalta la partita.

Young boys – Villareal 1-4

I due attaccanti spagnoli Gerard Moreno e Yeremi Pino siglano il 2-0 del primo tempo. Nel secondo tempo le emozioni arrivano tutte nell’ultimo quarto d’ora, con il gol al 77’ di Meschak Elia che riapre la partita, ma all’88’Alberto Moreno Perez sigla il terzo gol per il sottomarino giallo, e infine Chukwueze cala il poker.

Tutto ancora aperto nel girone dell’Atalanta che con una vittoria avrebbe avuto un buon margine per il passaggio del turno. I bergamaschi(4 punti) ospiteranno al ritorno il Manchester United(6) e il Villareal(4), andando in trasferta a Berna in casa degli Young Boys(3).

Gruppo G

Lille- Siviglia 0-0

RB Salzburg- Wolfsburg 3-1

RB Salzburg 7, Siviglia 3, Lilla 2, Wolfsburg 2.

Gruppo H

Chelsea-Malmö 4-0

Il Chelsea passeggia sul Malmö, assediando sin dal primo minuto e creando una quantità enorme di occasioni. Al 9′ passa in vantaggio, Thiago Silva nella insolita veste di ala, crossa per Christensen ed è 1-0. Doppietta su rigore per Jorginho. Entra Havertz e fa il terzo gol prima della chiusura dell’Italia-brasiliano.

Nota dolente gli infortuni di Lukaku e Werner durante il primo tempo.

La Juve è virtualmente qualificata con 9 punti, seguiti dal Chelsea (6) e Zenit (3). Il Malmö fanalino di coda con nessun punto.

Mattia Crescenzi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...