#PrecedentiBianconeri, News

Udinese-Juventus: presentazione e statistiche

PREFAZIONE – Dopo l’ebbrezza del trionfo europeo, scatta oggi, nel pomeriggio, alle 18,30, la nuova stagione juventina, che dev’essere per forza quella del riscatto, dopo il quarto posto della passata stagione. Si inizia questo campionato, che vede il ritorno di mister Massimiliano Allegri sulla nostra panchina, con la trasferta della Dacia Arena in casa dell’Udinese di Luca Gotti. Dobbiamo provare a riprenderci in italia quello che è stato nostro per 9 lunghissimi anni. Ore 18,30, diretta Dazn Arbitro PEZZUTO di Lecce Assistenti: PAGANESSI – LONGO IV: PRONTERA VAR: MARIANI
AVAR: CARBONE

I CONVOCATI

Già arruolati i nuovi arrivi Locatelli e Kaio Jorge, ad Udine integrati anche Ranocchia ed i rientranti Perin, Pellegrini, Rugani e De Sciglio. Fuori per infortunio Arthur e Rabiot.

Questi gli uomini di Gotti:

Assente solo Nestorovsky per infortunio, per il resto tutti presenti i nuovi.

I PRECEDENTI – Sono 47 i precedenti ufficiali in terra friulana nella massima serie: in totale, 28 affermazioni nostre (ultimo il recentissimo 2-1 del 2 maggio scorso, deciso da una doppietta di Ronaldo), 13 pari (ultimo l’1-1 del 5 marzo 2017) e 6 successi friulani (ultimo il 2-1 del 23 luglio 2020), 90 gol fatti e 35 subìti. Quattro sono i debuti di campionato con i friulani: due successi (1-0 il 25 settembre 1960 e 2-0 il 14 settembre 1986 in trasferta), un pari (0-0 il 21 dicembre 2011, si trattava però di un recupero) ed un ko (0-1 interno il 23 agosto 2015).

Ronaldo freddo dal dischetto, nella gara del 2 maggio scorso, in cui la Juve vinse in rimonta

LA JUVE IN QUESTA DATA – Solo tre le gare ufficiali giocate il 22 agosto: la prima fu nel campionato di prima Divisione nel 1926, con successo per 5-0 incasa della Alba Roma, le altre in Coppa Italia: 2-1 interno al Pescara nel 1982 e 6-0 casalingo al Palermo nel 1984. Già detto della data vicina con l’Udinese, il 23 nel 2015.

GLI EX – Nella Juve, ex udinese è Cuadrado, in Friuli dal 2009 al 2011. Nell’Udinese c’è l’argentino Pereyra, che fu alla Juve per tre stagioni, dal 2014 al 2016, vincendo altrettanti scudetti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...