I LOVE THIS GAME

GRAZIE FEDE

È una fresca sera estiva di metà luglio, l’orologio di Wembley segna le 00:03, l’Italia grazie a una parata di Gigio Donnarumma ha appena vinto il suo secondo campionato europeo dopo 53 anni.
La penisola scoppia in una festa emozionante, un popolo che ha subito tanto nell’ultimo anno, tra incertezze e paure, un popolo che solo quattro anni prima aveva visto la nazionale italiana non qualificarsi per il mondiale del 2018.
Ma la festa non è solo nelle strade, nel manto erboso i nostri eroi festeggiano, per alcuni è il primo trofeo importante, per altri è il coronamento di una stagione perfetta, per altri invece è l’ennesimo trofeo messo in bacheca.
La scena più emozionante è stata il pianto di Bernardeschi durante i festeggiamenti, un pianto di liberazione, si proprio Federico Bernardeschi, un ragazzo così semplice ma spesso schiacciato dal peso delle parole.
Per molti tifosi questo ragazzo non ci sarebbe dovuto neanche essere, invece Federico ha sempre risposto presente, contro il Galles aveva sopreso milioni di italiani con giocate ben diverse da quelle viste a Torino, l’esterno carrarese ha pure dimostrato una certa personalità segnando due volte dal dischetto contro Spagna e Inghilterra.
Per il numero 20 juventino questa manifestazione è stata un’occasione di rivincita, in bianconero le ultime due stagioni sono state un incubo, ma Berna non ha mai parlato in modo spregevole.
Le lacrime davanti alla camera ci hanno fatto capire che spesso ci dimentichiamo del lato umano dei calciatori, ci hanno fatto capire che le parole hanno un peso assurdo e che spesso possono buttare giù le persone.
Oggi Federico Bernardeschi è campione d’Europa e ci sentiamo in dovere di ringraziarlo.

DEMETRIO NICOLÒ

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...