I tre ruggiti del Leone

I 3 RUGGITI DEL LEONE – Risponde Franco Leonetti

Commento a ruota libera sul match di ieri sera. Quali gli spunti e le storie più interessanti?

Una Juve finalmente in palla, la vera Juve che non avevamo quasi mai visto in stagione. Apprezzabile un primo tempo di lotta, grinta e tigna con una squadra capace di ribattere colpo su colpo alla partenza sprint e dai ritmi altissimi impressi dagli orobici. Un secondo tempo dominante come non si era mai visto in questa annata, un gran bel segnale anche oper domenica. Una vittoria strameritata, e la Coppa Italia è planata in bacheca, anche grazie a due bellissimi centri di Kulusevski e Chiesa. Verrebbe da chiedersi perchè la Juve giochi meglio e stia bene fisicamente e mentalmente solo ora che siamo a fine stagione. E poi il quadro epico di Buffon che chiude la sua leggenda in bianconero con un trofeo.

***

Supercoppa – Coppa Italia già in bacheca. Un quarto posto da centrare. Ovunque si parlerebbe di stagione positiva. Lei confermerebbe Pirlo? Ed è vero che Allegri ha rifiutato il Real?

Pirlo va valutato per l’intera stagione ovviamente, e il fatto che la sua Juve, con questo grande organico, si giochi domenica l’accesso al quarto posto, dimostra che qualcosa è stato errato purtroppo. Il casting per il nuovo allenatore è partito già da un mese e mezzo. Allegri ha deciso di mollare il colpo con i Blancos per questione di tempistiche, solo a metà della prossima settimana il Real incontrerà Zidane per chiarire la programmazione e Allegri non vuole rimanere con il cerino in mano dopo due stagioni di riposo. Su di lui in Italia ci sono, ovviamente la Juve, e il Napoli. Il Mister livornese deve scegliere e vuole un progetto chiaro e dettagliato, ormai siamo agli sgoccioli, e mi risulta che nei prossimi giorni la decisione verrà presa ma . La Juve intanto ha sondato altri allenatori e i nomi di Gattuso, Mihajlovic e Simone Inzaghi appaiono spendibili.

***

Paratici è in scadenza di contratto, ancora non è stato comunicato nulla su di un ipotetico rinnovo. Quali potrebbero essere i possibili successori?

Credo che tutto passi dall’assemblea degli azionisti, Dalle notizie che ho Cherubini potrebbe venir promosso, ma è molto probabile che ci sarà qualche cambiamento mantenendo Andrea Agnelli in sella. Non resta che attendere una settimana, poi ritengo che tutta la situazione avrà contorni più netti e nitidi.

Franco Leonetti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...