#PrecedentiBianconeri

Sassuolo-Juventus: presentazione e statistiche

PREFAZIONE – Il tonfo di domenica sera col Milan purtroppo non induce a molto ottimismo per il destino europeo della Juve, alla luce anche del largo successo del Napoli nell’anticipo di ieri. In più. l’avversario di stasera, nel turno numero 36, terz’ultimo di campionato ed ultimo infrasettimanale, non è dei migliori: il Sassuolo di De Zerbi, ottavo in classifica con 56 punti e pienamente in corsa per un piazzamento europeo. I neroverdi sono reduci dal successo in casa del Genoa per 2-1 e stanno passando un buon momento di forma. La Juve deve dare ancora segnali di vita e non presentare prestazioni indecorose come quella col Milan. Si fanno le prove anche per la finale di Coppa Italia, che si giocherà tra una settimana proprio in questo stadio,il Mapei di Reggio Emilia, contro l’Atalanta. All’andata, il 10 gennaio scorso, successo per 3-1. Ore 20,45, diretta Dazn Arbitro: GIACOMELLI di Trieste Assistenti: BACCINI – GALETTO IV: VOLPI VAR: BANTI AVAR: VIVENZI

Ramsey, a segno all’andata, esulta con Frabotta.

I CONVOCATI –

Tutta la squadra al completo parte per Reggio Emilia, con in più Felix Correia, non convocato domenica. Fuori anche Frabotta.

I convocati di De Zerbi:

Gli unici assenti sono gli infortunati Romagna e Magnanelli.

I PRECEDENTI – Sono 7 i prercedenti in serie A in casa del Sassuolo: bilancio di 4 successi (ultimo il 3-0 del 10 febbraio 2018), 2 pari (ultimo il 3-3 del 15 luglio 2020) ed un ko (1-0 il 28 ottobre 2015), 15 gol fatti e 7 subìti. Per la terza volta la trasferta in Emilia è un turno infrasettimanale, dopo i precedenti del 2015 e dell’anno scorso. Nessuna sfida alla 16ma di ritorno.

LA JUVE IN QUESTA DATA – Dopo due anni si torna in campo il 12 maggio: nel 2019 sconfitta in casa della Roma (2-0) a scudetto già vinto. Nel 2007 3-1 al Bologna in serie B, nel 2004 2-2 alla Lazio nella finale di ritorno di Coppa Italia, nel 1996 2-2 a Bari, nel 1991 1-1 a Napoli. Su 13 gare giocate, 6 vittorie, 4 pari e 3 sconfitte.

GLI EX – Nel Sassuolo in difesa troviamo Federico Peluso, Filippo Romagna e Rogerio, nella Juve Demiral fa il suo secondo ritorno da ex.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...