#PrecedentiBianconeri

Porto-Juventus UCL: presentazione e statistiche

PREFAZIONE – La Juve, dopo la sconfortante prova di Napoli, si immerge nella fase ad eliminazione diretta della Champions League, affrontando questa sera, all’Estadio do Dragao il Porto allenato dall’ex di Parma e Lazio Sèrgio Conceição, qualificatosi grazie al secondo posto del girone dietro al Manchester City.. I “Dragoni”. nella Primera Liga portoghese, sono secondi a-10 dall’imprendibile capolista Sporting Lisbona, e sono reduci dal pari casalingo col Boavista (2-2). Guai a pensare che l’avversario sia morbido, viste le precedenti eliminazioni contro Ajax e Lione.Ore 21, diretta Sky

Arbitro: Carlos del Cerro Grande (SPA)
Assistente 1: Juan Carlos Yuste Jiménez (SPA)
Assistente 2: Roberto Alonso Fernández (SPA)
Quarto uomo: José María Sánchez Martínez (SPA)
VAR: Alejandro José Hernández Hernández (SPA)
AVAR: Ricardo de Burgos Bengoetxea (SPA)
Osservatore arbitrale UEFA: Terje Hauge (NOR)
Delegato UEFA: Charles Schaack (LUS)

I CONVOCATI

Resta a Torino Arthur, mentre tra i convocati ci sono anche Bonucci, Ramsey e Dybala, seppure non saranno della gara. Con l’Under 23 in campo ieri con la Pro Vercelli, non era possibile convocarne molti: ci saranno comunque Fagoli e Di Pardo.

I PRECEDENTI – Dopo quattro anni ci ritroviamo col porto agli ottavi: nell’edizione 2016/17 superammo facilmente il turno, vincendo per 2-0 l’andata, giocata il 22 febbraio 2017, e poi per 1-0 il ritorno. Altro precedente ad Oporto in Champions il 10 ottobre 2001, nella fase a gironi, con pareggio per 0-0. Ci sarebbe poi la finale di Coppa delle Coppe, il 16 maggio 1984 a Basilea, con successo per 2-1.

Marko Pjaca esulta per il suo unico gol segnato in bianconero, nella gara del 22 febbraio 2017. / AFP / MIGUEL RIOPA (Photo credit should read MIGUEL RIOPA/AFP/Getty Images)

LA JUVE IN QUESTA DATA – Dopo 4 anni si torna in campo in questa data, 17 febbraio: nel 2017 il successo per 4-1 nell’anticipo col Palermo precedette proprio la sfida con i lusitani. Nel 2007 successo per 5-0 sul Crotone (prossimo avversario lunedì prossimo) in serie B. Nel 1991 ko in casa della Sampdoria per 1-0. Non ci sono sfide in Chanmpions league/Coppa dei Campioni, solo in Coppa delle Fiere, l’ultima risalente al 1971 con un 2-2 in casa del Twente. Su 13 gare 5 vittorie, 3 pari e 5 ko.

GLI EX – Per quattro anni al Porto Alex Sandro, dal 2011 al 2015.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...