I tre ruggiti del Leone

I 3 RUGGITI DEL LEONE – Risponde Franco Leonetti

Abbiamo finalmente trovato un Arthur su cui poter far affidamento? Quanto sposta il brasiliano lì in mezzo?

Bella prova di Arthur nella finale di SuperCoppa, Pirlo facendolo giocare decentrato, a parere mio gli ha trovato un posto ottimale. Il brasiliano si è alternato in fase di costruzione con Bentancur, buona anche la sua prova, ed è stato più libero di avanzare il raggio d’azione, verticalizzare, imbucare e proiettarsi oltre la metà campo: chissà che questa non possa essere la collocazione più funzionale ai bisogni della squadra. Un Arthur come si è visto contro il Napoli appare diverso, capace anche di andare a contrasto aggressivo, rubando dei palloni. Decisamente un salto in avanti in efficacia di rendimento, che da adesso in poi va confermato e migliorato.

***

Si vocifera di un Ronaldo che sarebbe pronto a spalmare il suo ingaggio fino al 2023. Giocatore mostruoso che continua a far la differenza anche se non in un periodo di forma eccezionale. Alla luce dei 62 milioni di euro lordi annuali, trovi sia giusto continuare su questa strada o sarebbe meglio investire certi ingaggi sul centrocampo?

CR7 va mantenuto il più a lungo possibile in casacca bianconera, il suo score è da leggenda e va ricordato a chi parlava di un ex campione bolso, invecchiato e venuto solo per svernare in Italia. Ovviamente le cifre andranno riviste al ribasso, complice la situazione economica disastrosa del calcio intero per causa covid, ma Ronaldo in maglia juventina si è dimostrato, sino ad oggi, un valore aggiunto stellare. Certo, il tempo passa per tutti, ma se la condizione atletica rimarrà questa, Ronaldo può continuare ad essere la punta di diamante di questa Juventus 2.0. E credo proprio che la situazione andrà in questo senso. Colloqui per il rinnovo ci sono già stati, e proseguiranno, al fine di trovare un punto d’incontro per il bene di tutti. Il centrocampo? La società dovrà essere bravissima a fare un mercato estivo migliorativo in seno alla linea mediana, e non sarà solo una questione di ingaggio proposto, ma anche di cifre da spendere per il cartellino di un giocatore.

***

Come ti spieghi la prestazione orrenda contro l’Inter e quella convincente contro il Napoli nel giro di soli 3 giorni? Sembravano quasi due squadre diverse quelle scese in campo.

Gli alti e i bassi improvvisi e drammatici, non solo da una gara all’altra, ma anche all’interno dello stesso match, sono uno dei veri problemi di questa Juventus. Dovrà essere bravo Pirlo, in sinergia con il gruppo, ad apportare miglioramenti sensibili per quanto concerne concentrazione e fame di vittorie. L’attitudine mentale, nel calcio moderno, è basilare e l’allenatore deve essere bravissimo nel dettare abiti tattici, nell’allenare muscoli ma anche e soprattutto la testa. Il Mister dovrà essere ancor più efficace a colmare alcuni difetti strutturali della rosa, ma il fatto che tutti remino dalla stessa parte, significa poter contare su una rosa coesa, compatta, che ha voglia di vincere. L’atteggiamento post vittoria della Supercoppa, le facce, le parole, gli occhi dei giocatori, spiegano molto in questo senso, e la gara con il Napoli ha mostrato che quando si fa la prestazione la Juve c’è e può giocare alla pari con tutti. E’ un anno complicato e difficile per tutti, tra infortuni, covid, tante partite ravvicinate in stadi vuoti, ma la Juve ha ancora parecchie carte da giocarsi, sarà fondamentale avere la testa giusta. Contro l’Inter la Juve, quella vera, non è nemmeno entrata a San Siro. Una bastonata sonora, una prova indecorosa senza dignità che in primis i calciatori devono evitare di ripetere se si vuole continuare a coltivare sogni di vittorie, crescendo in maniera costruttiva e armonica sotto i dettami di Mister Pirlo.

Franco Leonetti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...