I tre ruggiti del Leone

I 3 RUGGITI DEL LEONE – Risponde Franco Leonetti

Finalmente una Juventus concreta e quadrata quella vista all’Olimpico domenica a pranzo, nonostante il pareggio all’ultimo minuto. Siamo sulla strada giusta?

La Juve di Roma contro la Lazio a me personalmente è piaciuta, si è vista una crescita generale che fa molto ben sperare. A parte i folli e disattenti finali 30 secondi di gara, che inevitabilmente condizionano il giudizio complessivo, ho visto la squadra di Pirlo subire pochissimo, la difesa è stata più solida, il centrocampo buono in entrambe le fasi con prove di livello di Bentancur, Rabiot e Kulusevski che, con due strappi portentosi, ha “rischiato” di chiudere il match. Ho visto maggior collaborazione tra i reparti di una squadra che è ripartita con velocità, cercando giocate verticali e un giro palla più veloce. Poi il disastro degli ultimi secondi ha amareggiato tutti, l’allenatore in primis, che nel post partita ha chiesto cattiveria e lotta fino all’ultimo secondo ai suoi. Sì, la Juve è sulla strada maestra che può portare a migliorie importanti per far diventare un gruppo, una squadra compatta e capace di fare bene in ogni competizione.

***

In questa stagione, riuscirà Chiellini a fornire un contributo concreto in campo o lo dobbiamo considerare ai titoli di coda e solo come supporto di spogliatoio e di mentalità bianconera?

La speranza per Chiellini, alla sua ultima stagione da calciatore, è che riesca a stabilizzarsi muscolarmente, senza dover patire altri stop fisici. La sua presenza è ancora importante in quest’annata, per meccanismi, marcature e mentalità. Poi ricordo che è imminente il rientro di de Ligt, assenza basilare di un campione che fa sempre la differenza. Il ragazzo olandese è un top in difesa come pochi, quindi il suo recupero darà nuova linfa alla fase difensiva. Poi ci sarà bisogno di correttivi, aggiustamenti e migliorie nel pacchetto arretrato per tentare la scalata verso i vari trofei, ma il suo rientro sarà fondamentale per limitare le occasioni da gol avversarie e relative segnature subite. Sperando di ritrovare presto capitan Chiellini, in ottima salute.

***

L’errore di Dybala contro la Lazio che ha innescato il gol di Caicedo per te ha più radici di condizione fisica o di scarsa tenuta mentale?

Il recupero di Dybala, sia sotto l’aspetto della salute fisica che della piena efficienza mentale, è fondamentale. Ritrovarlo pienamente in forma smagliante significa aumentare le soluzioni d’attacco e la decisività degli avanti bianconeri. L’argentino ha patito un infortunio lungo e fastidioso, è rientrato da poco nelle rotazioni di Pirlo in campo, quindi speriamo, dopo questa sosta per le nazionali, visto che lui rimane alla Continassa, di ritrovarlo carico e in piena efficienza psico-fisica. Il numero dieci ha già dimostrato, nella Juventus, di essere uomo di grande livello. La Joya, al meglio, regala imprevedibilità, numeri in velocità, apertura degli spazi mettendo in crisi le retroguardie, un buon bottino di gol e maggior cattiveria e cinismo sotto rete, fattore questo che è un po’ mancato nella prima fase di stagione. Quando si dice che bisogna chiudere le partite, mi riferisco proprio a questo. Dybala tornerà a fare il Dybala, ora serve recuperarlo in fretta, su di lui sono piombate troppe critiche, a volte davvero crudeli. Paulo sarà di nuovo protagonista in questa Juventus, ne sono certo.

Franco Leonetti

2 pensieri su “I 3 RUGGITI DEL LEONE – Risponde Franco Leonetti”

  1. FACENDOMI un mia culpa riconosco di essere troppo impulsivo e a volte critico verso i nostri campioni e la squadra in generale ma per mia discolpa posso giurare che il tutto e’ dovuto all’attaccamento ai ns. colori e nel non sopportare le occasioni che diamo o lasciamo agli avversari che non aspettano altro di accaparrarle per poi lodarsi della loro bravura VORREI VEDERE SEMPRE NELLA JUVE UNA MACCHINA SCIACCIASASSI E CHE NON LASCIA ALIBI E SOPRATTUTTO RESPIRO AGLI AVVERSARI IN CAMPO E FUORI cercchrrò di essere piu paziente ma SARA’ DIFFICILE FORZA JUVE

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...