#PrecedentiBianconeri

Lazio-Juventus: presentazione e statistiche

PREFAZIONE – Dopo i poker nelle trasferte di Cesena con lo Spezia e Budapest, la Juve debutta nella fascia oraria della domenica alle 12,30 in cui non veniva più collocata da inizio febbraio. Sarà ospite della Lazio di Simone Inzaghi, a quolta 10 punti e reduce dal successo rocambolesco in casa del Torino (4-3). Importantre cercare di far risultato per mantenersci nella scia dello scatenato Milan, in testa con 4 punti di vantaggio. Ore 12,30, diretta Dazn. Arbitro: MASSA di Imperia Assistenti: MELI – ALASSIO IV: SACCHI VAR: MAZZOLENI AVAR: CECCONI

I CONVOCATI

Non ce la fa Chiellini, non convocato per un leggero infortunio, prima volta per il difensore romeno Dragusin. Out anche Ramsey, fermo fino a dopo la sosta, per il resto tutti arruolati rispertto a domenica e mercoledì.

Nella Lazio hanno fatto notizia i casi tamponi di Immobile, Leiva e Strakosha, che quindi non potranno essere schierati da Inzaghi.

I PRECEDENTI – Sono 76 i precedenti in casa della Lazio all’Olimpico: il bilancio vede 33 successi bianconeri (ultimo il 2-1 del 27 gennaio 2019) 18 pari (ultimo l’1-1 del 25 gennaio 2014) e 25 successi capitolini (ultimo il 3-1 dell’ultimo precedente, il 7 dicembre 2019, primo ko della gestione Sarri), con 104 gol fatti e 92 subìti. Due i precedenti al settimo turno, tutti a Roma: un ko per 1-0 il 1° novembre 1936 ed un pareggio per 1-1 il 1°ottobre 1989.

Caicedo esulta nella serata del 7 dicembre 2019, dopo aver firmato il gol del 3-1 laziale

LA JUVE IN QUESTA DATA – Dopo 5 anni si torna in campo l’8 novembre: nel 2015 successo sempre domenicale ad Empoli per 3-1. Prima di allora pausa di 15 anni: nel 2000 ko per 3-1 in casa del Panathinaikos in Champions. Nel 1998 il 2-2 ad Udine nella famosa gara dell’infortunio di Del Piero, nel 1992 5-1 sempre ai friulani con poker di Baggio. C’è anche un precedente con la Lazio, nel 1942, con secca sconfitta esterna per 5-3. In 16 gare giocate, 9 vittorie, 2 pari e 5 sconfitte.

GLI EX – Ciro Immobile, comunque assente, cresciuto nelle giovanili bianconere. Nel 2009 esordì in serie A con i nostri colori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...